Utente 195XXX
buongiorno e grazie anticipatamente nel caso Vogliate rispondermi... da circa 2 settimane noto che le mie dita delle mani "sanno" come d'aglio.... e questo pur non toccandolo e non venendo in alcun modo a contatto con esso o con altri cibi che lo contengono... può essere la spia per qualche malattia o qualche disturbo? mi consigliate di far qualcosa come analisi del sangue con ricerche specifiche? grazie ancora per quello che mi risponderete... distinti saluti.
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

un mio collega neurologo del Sito, il dr Giovanni Migliaccio, mi suggerisce correttamente che potrebbe trattarsi di un'alterazione olfattiva del tipo parosmia o cacosmia; potrebbe essere un problema neurologico o anche soltanto un problema locale infiammatorio delle mucose nasali oppure più semplicemente un problema di suggestione psicologica.
Se dovesse persistere, le suggerisco di consultare in prima istanza uno specialista otorinolaringoiatra ed eventualmente poi uno specialista neurologo.

Buona serata.