Utente 166XXX
salve..circa 7-8 mesi fa ho avuto un attacco di tachicardia in seguito all'assunsione di sostanze stupefacenti..(che premetto ho smesso di utilizzare fatta eccezzione per la cannabis)...tuttavia da quel giorno avverto strani bruciori e dolori sparsi nel torace e per di più a volte mi accade di avere di nuovo tachicardia in seguito all'assunzione della suddetta cannabis..premetto che spesso ho fumato prima di quel giorno senza mai riscontrare problemi di alcun tipo. E è da notarsi a parer mio che la tachicardia insorge solo se fumo da sola e nella maggior parte dei casi alla sera..secondo sono opportune delle analisi?? se si quali?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la tachicardia è evidentemente un fenomeno riflesso dovuta all'assunzione della cannabis che a lungo andare di certo le darà problemi cardiaci.
Se davvero si preoccupa della propria salute, l'antidoto è semplice....la smetta!
Saluti
[#2] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
grazie per la sua risposata tempestiva...sono comunque giovane dato che ho solo 18 anni..e mi chiedevo se questo fenomeno potesse provocarmi infarti o cose del genere??in pratica si muore di tachicardia?? e ancora ho iniziato da poco ad andare in palestra potrebbe essere un problema??secondo lei è opportuno fare un elettrocardiogramma per rendersi conto della situazione??dimanticavo che da piu di 2 anni prendo la pillola anticoncezionale..grazie per la disponibilità!
cordiali saluti..
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Cara ragazza,
hai tutto il tempo per modificare il tuo rischio cardiologico, l'importante è smettere subito l'assunzione di sostanze abusive che possono far insorgere aritmie pericolose, talora, per la vita.
Al momento se vuoi, per tua tranquillità puoi anche sottoporti ad un ECG, la palestra di certo t'aiuterà.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
scusi se continuo a disturbarla..ma cosa intende per sostanze abusive..l'alcool è compreso a volte bevo qualche birra con gli amici..e le sigarette in qualche giornata arrivo anche a fumarne 10 al giorno e la cannabis è compresa in queste sostanze..o intende composti stupefacenti di altro tipo (di quelli non faccio piu uso da molto tempo tempo ormai..e anche prima era capitato solo 2 volte)..per quanto riguarda il fumare specialmente le sigarette avevo già tentato di smettere ma con scarsi risultati..se non smettessi le mie cattive abitudini sarebbe molto alto il rischio di problemi cardiaci a queste età???scusi di nuovo..
cordiali saluti