Utente 352XXX
Buongiorno dottori sono qui a richiedervi un consulto sul motivo in oggetto.

La scorsa settimana dopo una notte brava con gli amici siamo andati a finire la serata con delle prostitute.

A me è stato praticato solo del sesso orale con il preservativo, tuttavia sono una persona molto ansiosa che si preoccupa molto.

Il dubbio sul possibile contagio della malattia è rappresentato dal fatto che la stessa sera mi ero depilato con la lametta tutta la zona pubica come è mio solito fare.

Ora la mia domanda è, visto che con la rasatura si possono formare delle micro ferite sulla pelle io ho paura che magati attraverso quelle possa essere passato il virus ed essere contagiato.

So di aver fatto una cavolata che è stata l'unica volta nella mia vita e me ne pento ma purtroppo non si può tornare indietro.

Lei dottore mi può rassicurare sulla situazione? c'è possibilità?

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
8% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2005
Salve,
stante che andare con delle professioniste è sicuramente una situazione a potenziale rischio, direi che il suo comportamento non dovrebbe esporla a possibile contagio, in quanto è molto improbabile che il meccanismo da lei paventato possa essere entrato in causa
Stia tranquillo e continui a proteggere la sua incolumità fisica.

saluti
[#2] dopo  
Utente 352XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio dottore!

Ma mi consiglia di effettuare ugualmente il test?

Più che professioniste diciamo che erano prostitute di strada. E a richicordanza della persona non mi pareva che fosse in buone condizioni sembrava malata, però poteva anche essere stanca visto che erano le 5 della notte.

Sono ormai 4-5 giorni che non vivo piu.

Grazie
[#3] dopo  
Utente 352XXX

Iscritto dal 2007
Dottore non mi risponde più?

In questi giorni mi sono venuti dei dolori alle costole strani, in genere non ne ho mai avuti...se premo su una parte dolorante sento dolore (le costole di sx) mentre se premo sulle costole di dx non sento dolore.


Cosa potrebbe essere? c'è attinenza? fa parte dei sintomi?


grazie