Utente 155XXX
Gentili Dottori
Ho 41 anni,sesso maschile,il 21.07.11 ho subito l'asportazione del rene dx per un tumore,le cui dimensioni erano di 2,9 cm.
Dall'esame istologico e' risultato non infiltrato,incapsulato e il livello piu' basso di aggressivita'.Dalle valutazioni dei medici e del chirurgo urologo che mi hanno operato la situazione e' considerata "ottima" per la tempestivita' dell'intervento e anche per l'esito dell'esame istologico
Vorrei da voi sapere, se sono utili i marcatori tumorali in particolare il CA 19-9?!
Inoltre cosa fare?Che controlli?Che prospettive di vita ho?Ho molta paura ho una bimba appena nata...
grazie
Distinti Saluti
[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Non esistono ad oggi marcatori affidabili per la patologia renale; ci si affida alla diagnostica per immagine ed all'esame citologico urinario (oltre che delle urine e della funzionalità del rene residuo).