Utente 155XXX
Buongiorno
Ho 23 anni e da circa 2 anni soffro di ansia.
La comparsa dell'ansia ha portato una serie di sofferenze che mi fanno preoccupare a dir poco.
Poichè sento dei dolori trafittivi nella zona del cuore accompagnate da sensazioni non piacevoli tipo capogiri, spossatezza.
Premetto che sono uno sportivo e 1 anno fa gli esami sportivo al cuore non hanno avuto nulla da segnalare.
Recentemente ho provveduto a fare esami del sangue che risultano assolutamente Nella norma.
Il 19 Novembre ho un'elettrocardiogramma a riposo per vedere lo stato del cuore.
Mi chiedevo se l'ansia può portare a pensare che ci siano dei problemi cardiaci, premetto che sono un leggero fumatore.
In attesa
Cordialità

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
già ha fatto un'ottima autodiagnosi dei suoi disturbi. L'ecg le darà la conferma che è tutto nella norma.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio molto Dott. Martino
[#3] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
L' ECG è risultato negativo per eventuali patologie. Si apprezza solo un soffiettino al cuore ma niente di grave.
Comunque mi consigliano un eventuale eco di controllo ma non vincolante.