Utente 202XXX
Salve,a mio padre che ha 70 anni, gli è stata riscontrata da circa una ventina di giorni la pressione sistolica alta (170 mmg) con picchi anche di 200 mmhg con somministrazione immediata di un diuretico che ha riportato la pressione al valore di 140.
Da sempre ha il valore della GAMMA GT più alto della norma e il medico di base sostiene che sia congenito.
Inotre a seguito di un piccolo innalzamento dei valore della PSA assume ormai da più di un anno regolarmente Xantoral.
Vorrei sapere se questo aumento repentino della pressione può essere causato dal farmaco, che rischi corre nell'immediato e cosa fare per riportare i valori ai giusti livelli.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi l so del diuretico è totalmente errato nell iperteso.
La cosa migliore è misurare un paio di volte al giorno i valori pressori o meglio ancora per effettuare un Holter pressorio ABPM, per ave una idea più precisa del suo profilo pressorio.
Ma non usi i diuretici
Arrivederci
Cecchini
Www.cecchinicuore.org