Utente 483XXX
Buon giorno.
Ho 45 anni alt. 1.85 peso 78 Kg premetto che mia madre soffre di colesterolo e dopo consiglio del mio medico sono stato attento al mangiare ho fatto attività fisica e nonostante ciò dall'ultima analisi di novembre mi sono risultati questi valori :
Col.Tot = 230
LDL = 158
HDL = 49
Il mio medico mi ha prescritto Torvast 10, però lette le controindicazioni non mi ispira molto.
Volevo sapere se c'è qualcosa di meno forte e se la lecitina di soia possa sostituire Torvast 10 e se una volta iniziata la cura va fatta per sempre o finchè il colesterolo non torni ai valori normali.

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Davide Ventre
44% attività
8% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Salve,
si fidi del suo medico di base. Il Torvast è una delle nuove molecole usate contro il Colesterolo ed è molto efficace e poco dannosa. Io stesso lo prescrivo, preferendolo ad altre molecole della stessa famiglia. Effetti collaterali non ne dovrebbe dare.
Butti via il bugiardino ed informi il suo medico se qualcosa non va SECONDO LEI (non secondo il bugiardino).
Saluti.
[#2] dopo  
Utente 483XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio per la sua risposta anchè se non so che cosa sia il bugiardino.
Quindi devo anche dedurre che la lecitina di soia non fa niente per abbassare il colesterolo ?
[#3] dopo  
Dr. Davide Ventre
44% attività
8% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
"lette le controindicazioni non mi ispira molto": le controindicazioni le ha lette sul foglietto illustrativo o "bugiardino" (chiamato così in maniera dispregiativa perchè riporta un pò troppi effetti avversi che spesso inducono taluni pazienti a desistere dalla terapia).
Per la Lecitina di Soia IO non saprei cosa dirle, perchè per quanto riguarda l'ipercolesterolemia mi affido sempre alla terapia con Statine.
Aspettiamo, magari un collega ci chiarirà questo aspetto.