Utente 102XXX
Salve,
meno di un mese fa, durante la masturbazione, si è creata una ferita sulla pelle dell'asta del pene. Ho utilizzato una pomata con gentamicina e betametasone che ha chiuso la ferita con una piccola crosticina. Quest'ultima si è staccata ed oggi è rimasta una piccola macchia color rosa e la pelle è liscia. Attualmente sto applicando il burro di karitè sulla macchia. Faccio bene? Cosa dovrei fare in alternativa? C'è il rischio che la macchia rimanga?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la lasci stare e si sistema rapidamente da sola. Siamo nella normalità, non servono pomate. La macchia va via.
[#2] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

si tranquillizzi, confermo quello detto dal collega Cavallini, non metta nulla e tutto si normalizzerà.

Cordialità
[#3] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Salve,
sono passati quasi 20 giorni e la macchia non va via.
Più che il tempo, ho notato un leggero fastidio sul punto dove c'è la macchiolina quando strofino la pelle.
Siamo nella normalità? Forse sono io che sono un pò paranoico?