Utente 204XXX
cari dottori , sabato scorso sono stato in un ristorante cinese della zona sono sempre andato in questo ristorante perchè si mangia bene , ma l'ultima volta ho dubitato su una pietanza che io presi . mi spiego meglio ordinai un piatto di gamberetti fritti , ed è propio quì che io rimasi con questo dubbio nel senso che trovai un gamberetto già mangiato nel senso che era presente solo la coda , ora la mia paura è che questa coda messa con gli altri gamberetti possa aver in qualche modo trasmesso qualcosa se era presente del sangue , cosa mi potete dire cosa rischio ? grazie mille la mia paura principale è l'hiv
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
0% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Salve,
quando la paura dellemalattie diventa ossessione si configura un momento detto patofobia che deve essere tenuto sotto controllo, in quanto spesso espressione di altri disagi.
Per il suo quesito, direi che la problematica è incosistente, vista tutta la meccanica della cosa.

saluti
[#2] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
grazie mille dottore lo so ma la sto tenendo sotto controllo almeno ho calmato le mie paure però a volte continuo a ricascarci ! ma incosistente che significa?
[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
0% attualità
20% socialità
VALENZA (AL)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Significa che non ha di sostanza, cioe', in questo caso, di base logica per essere.sostenuta. E, nel suo caso e come lei riconosce e' sostenuta solo dal suo stato ansioso.

Saluti
[#4] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
grazie dottore !!!!! ho capito che tutto ciò che penso è dovuto dal mio stato ansioso alimentato da queste paure infondate sulle malattie ma in generale sull'hiv . scusate se riferisco i miei dubbi ma una vostra rassicurazione anche se so che il caso non è a rischio mi rende felice ! grazie dottore !