Utente 228XXX
Buona sera, sono un ragazzo di 21 anni, e pur essendo molto orgoglioso, sono arrivato al limite, e mi vedo costretto a chiedere consiglio-aiuto. Ogni volta che inizio un rapporto fisico con una ragazza, non riesco ad avere l'erezione, se non in alcuni casi, ma insistendo. Inoltre essa, non avviene completamente, ma solo al 50 %, solamente nella fase finale del rapporto (molto difficoltoso a causa dell'erezione non completa) essa diventa completa al 100%.
Vorrei precisare, che non è mancanza di voglia, oppure motivo di stress o tensione, perchè questo fatto è successo anche durante rapporti con ragazze in cui c'era una relazione seria. Ringrazio in anticipo per una vostra risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
lei è cascato nell' errore tipico del sesso maschile che per orgoglio non va dall' andralogo, poi si riduce ad avere una vita sessuale difficile. Vada da collega per diagnosi e terapia,m che di qua non possiamo farla, difatti vii possono essere vcoinvolti fattori ormonali, e prostatici o psichici. Rarissimi fattori circolatori nei giovani. tenga presente che scartare aprioristicamente fattori psicogeni indica personalità spesso foriera di defaillances sessuali. E' un dato clinico.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

da quello che ci racconta è difficile darle delle indicazioni diagnostiche precise e corrette e da questa postazione l'unico consiglio saggio che possiamo darle è quello di consultare in diretta il suo medico e poi eventualmente un esperto andrologo.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html .

Un cordiale saluto.