Utente 228XXX
Buon Giorno,
Prima di tutto complimenti per il lavoro che fate!!!siete Utilissimi!!
Ho 21 anni e sono alle mie prime esperienza sessuali, sto frequentando una ragazza
e giorni fa abbiamo approfondito la nostra conoscenza ma c'è stato un problema, quando la penetravo lei sentiva molto dolore dovuto dallo spessore del pene.. dal punto di volere smettere...la nostra relazione è in crisi per questo secondo me sciocco motivo.
Ora vorrei sapere se è un suo problema o della maggior parte delle donne.
Le mie dimensioni sono 17 lungo e circa 15,5 di circonferenza ovviamente in erezione
Comincio a pensare che forse lei ha una vagina troppo stretta!!!
Vi ringrazio e buona giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
La difficoltà di penetrazione non è dovuta alle sue dimensioni,che peraltro sono nella norma,ma ad una reazione della sua ragazza definibile in vario modo (dispareunia,vaginismo) che in pratica traduce un disagio psicologico in uno spasmo della vagina come per impedire la penetrazione.

Cerchi di essere delicato nell'affrontare il problema con la sua ragazza perchè ogni approccio brusco ,facendole pesare la responsabilità dei difficili rapporti,non può che peggiorare le cose.

Peraltro è estremamente utile chiedere il counseling di uno psicosessuologo per aiutarvi entrambi a risolvere col suo sostegno il vostro problema.

Ci tenga informati;a presto.
[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,magari utilizzando un gel lubrificante e/o anestetico,il problema puo'essere risolto.La proposta di un counselling psicosessuologico per la partner puo' essere condivisibile,se la stesa accetta di rivolgersi ad un ginecologo.Cordialita'
[#3] dopo  
Utente 228XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per le preziose informazioni,
volevo solo aggiungere che la mia ragazza dice che non ha mai avuto problemi con i due fidanzati passati, il problemino nasce dal fatto che secondo lei ho un pene più largo rispetto ai suio ex e che forse si deve abituare...
Allora io mi domando in che misure possiamo parlare di circonferenza nella norma, di media intorno a quale misura si parla di normale circonferenza?....
la cosa è imbarazzante e non posso neanche chiedere ai miei amici quanto ce l'hanno grande... mi capite!!
Grazie
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...sul quadro clinico gioca anche la Sua inesperienza,per cui insisto nel consigliare dei lubrificanti.Se adopera il profilattico...proverei senza.Cordialita'