Utente 157XXX
Salve,
scrivo in merito a mia figlia (17 anni,170cmx58kg). Due settimane fa in seguito ad un virus itestinale trattato con normix,durante l'infezione si è verificato un aumento dei globuli bianchi. Adesso ho rifatto gli esami,i valori dei globuli bianchi sono nella norma ma è stato riscontrato un aumento del colesterolo totale (218),i trigliceridi 66,colesterolo HDL 67. Mi preoccupa che una ragazza di 17 anni abbia un colesterolo totale tanto elevato,per di più è in buona forma e non consuma mai carne rossa e formaggi. Pensa sia dovuto a un eccesso di merendine,insaccati ecc? Anche se non ne consuma poi in così grandi quantità. Oppure una familiarità?Mi consiglia di eseguire esamipiù specifici o rivolgermi a uno specialista?
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
il valore riferito non desta preoccupazione alcuna!!
Magari consigli a Sua figlia di evitare o, almeno, ridurre il consumo di dolci ed insaccati e le ricordi di terminare la cena almeno 12 ore prima di un prelievo.
Cordialmente.
[#2] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dottore!
Le volevo chiedere se magari l'assunzione di zantac endovena (flebo) ha potuto influire su questo valore.
Eventualmente quando mi consiglia di ripetere gli esami?
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Sul valore riferito non risultano esserci correlazioni.
Potra' gia' ripetere l'esame tra circa 20 - 30 giorni non trascurando i consigli dati nel precedente post.
Buon fine settimana.
[#4] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dottore,è stato veramente chiaro!
Le volevo chiedere un ultima cosa:mia figlia ha sempre avuto metruazioni irregolari,assenti anche per 6 mesi,ha effettuato esami tiroidei risultati nella norma.
Questi disturbi ormonali possono essere correlati all'aumento del colesterolo?
Quali dosaggi ormonali dovrebbe fare?
La mia preoccupazione è che possa centrare in qualche modo...
In che senso lo zantac non può influire?Il valore è basso per ipotizzare un effetto del farmaco? Oppure lo zantac non può dare quest'effetto in nessun caso?
Grazie ancora
[#5] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Gent. sig.ra,
un consulto specialistico Ginecologico "de visu" ed un eventuale esame ecografico pelvico potra' fugare ogni dubbio sulle cause dell'irregolarita' mestruali.
Per il resto, non credo sia necessario continuare ad ipotizzare... Resta valido quanto gia' detto precedentemente.
Se vorra', mi aggiorni pure.
Auguro a Lei e a Sua figlia una buona e serena domenica.