Utente 189XXX
Gentili dottori,

vi ringrazio per l'utilissimo servizio che offrite. Vi scrivo per un problema che si sta verificando da qualche giorno. Premetto che sono un ragazzo di 29 anni miope (-3.50 nell'occhio dx e -3 in quello sinistro) e che soffro di miodesopsie. Inoltre, nell'ultimo mese ho passato più di otto ore al giorno al computer per motivi di lavoro.
Il problema si verifica quando guardo la televisione al buio. Quando giro lo sguardo e fisso una superficie omogenea (come la parete nera per il buio) è come se l'immagine che stavo guardando alla tv, rimanesse impressa per qualche secondo nell'occhio. E' preoccupante? Che cosa devo fare?
Inoltre mi sembra di avere, soprattutto alla fine della giornata lavorativa, la vista quasi appannata. E' possibile che questo derivi dal problema delle miodesopsie? Quali altre cause potrebbero esserci?

Vi ringrazio molto per l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
assolutamente normale
lavora troppo ed ha una dieta carente di polivitaminici
anticianosidi e vitamine e ed a
[#2] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
spero di averle risposto in maniera chiara
[#3] dopo  
Utente 189XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottore,

La ringrazio moltissimo per la sua risposta immediata. Per quanto riguarda il carico di lavoro, purtroppo sono in un periodo in cui non posso rallentare i ritmi. Però seguirò sicuramente il suo consiglio relativo all'apporto vitaminico. Potrebbe suggerirmi qualche integratore (preferisco quelli in pillole e non le capsule da sciogliere in acqua)? Scusi l'ingenuità della domanda, ma non è sufficiente mangiare frutta e verdura?

La ringrazio nuovamente per la sua disponibilità!
[#4] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
EVITEX capsule
vitamina a ed E