Utente 182XXX
Salve, vi scrivo per via di un disturbo con il quale convivo da parecchi anni... In parole povere accuso di una specie di "raffreddore perenne" : il naso non è intasato, e respiro bene, ma è frequente l' espulsione tramite bocca di muco giallo (a volte tanto giallo e tanto denso) che varia in gradazioni sia di densità che di colore (va dal trasparente, al giallo ocra) ...Oltre a questo non ho altri disturbi... (a parte il fiato "pesante" dovuto a questo... ma è di secondaria importanza) ... Da che mi ricordo (ero piccolo e non so se mi ricordo bene) un medico mi aveva parlato di sinuside cronica.... ma io ho molto timore che potrebbe essere un tumore..... ho preso un appuntamento con un otorinolaringoiatra .... intanto attendo delucidazioni da voi.... puo essere un tumore??? Vi ringrazio
P.s. aggiungo anche che (scusate la volgarità della frase, ma purtroppo è cosi) a volte mi capita di ingurgitare il muco proveniente dalle cavità nasali, in quanto non in condizione di sputare....puo causare danni?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Buongiorno.
Il quadro sembra proprio quello di una rinosinusite cronica. Non vedo perché dovrebbe pensare a un tumore. L'otorino la rassicurerà senz'altro.
Indaghi, tra le possibili condizioni alla base del problema, anche quella allergica (che è la più frequente).
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 182XXX

Iscritto dal 2010
Vorrei uscirne, c'è una soluzione???? oppure la dovrò sopportare per sempre?
[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Curandosi potrà avere una qualità di vita decisamente migliore.
Saluti,