Utente 977XXX
carissimi dott. e da un po che ho dei problemi di calo della libido e di mantenere un erezione circa un anno fa ho fatto una terapia di circa 1 mese con totargin e sono stato abbastanza bene sotto il profilo del calo della libido però ho dovuto lasciare perchè mi dava problemi gastrici adesso a distanza di 1 anno ho ripreso da circa dieci giorni con bioaginina e di nuovo sto avendo problemi gastrici anche se sto usando 1 pastiglia al di di mepral 20 mg. c è qualche altro farmaco per protezione o qualche altro tipo di arginina che non dia problemi gastrici.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

può usare i protettori gastrici di mucosa, quelli che cioè costituiscono un film protettivo sulla mucosa gastrica, a volte meno efficaci per la gastrite dei comuni anti-acidi, ma da valutare col medico di famiglia.

cordialità
[#2] dopo  
Utente 977XXX

Iscritto dal 2009
quindi il mepral 20mg. non va bene.
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,


da quello che riferisce sembra cha il mepral da 20 non basti.

non ci sono altre cause di gastrite??

approfitti per discuterne con il medico di base.

cordialità
[#4] dopo  
Utente 977XXX

Iscritto dal 2009
ciao dottore cambiato farmaco con lucen 40mg.
ma è possibile che la bioarginina dia problemi ai reni? o c è qualche altro tipo di arginina.
grazie.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
la bioarginina non da problemi renali. E di arginina ce ne è un tipo solo
[#6] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

se con l'arginina nota miglioramenti la prenda anche se, personalmente, ho seri dubbi che tale sostanza possa da sola indurre miglioramenti della funzioine erettile
comunque segua le prescrizioni del suo medico senza confrontarle sul web ( troppi galli a cantar....non si fa mai giorno !!)
cari saluti
[#7] dopo  
Utente 977XXX

Iscritto dal 2009
ok grazie a tutti.
[#8] dopo  
Utente 977XXX

Iscritto dal 2009
ma puo essere stata una prostatite il problema che non riesco a mantenere un erezione anche se adesso sto molto meglio riguardo la prostatite non ho più bruciori solo qualche volta in bagno vado regolare il problema che mi tormenta adesso e solo che non riesco a tenere un erezione e ho avuto un calo del desiderio notevole.
[#9] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

è necessaria una valutazione andrologica di persona per raccogliere e curare tutti questi aspetti.

cordialità
[#10] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

una prostatite può determinare problemi erettili anche importanti. ma lasci stare l'arginina
cari saluti
[#11] dopo  
Utente 977XXX

Iscritto dal 2009
ma io non so più che fare l'ultimo andrologo che sono andato mi a detto che non c è prostatite perchè gli esami che ho fatto urine cultura tampone ecc. sono tutte negative però gli spiegavo al medico che tempo fa facendo sempre tutti gli esami sempre negativi ho fatto pure un ecografia transrettale in cui l'altro medico mi diceva che c erano delle calcificazioni e di conseguenza di aver avuto una o più prostatiti.non so più che fare datemi un cosiglio o se e possibile fare una visita presso un vostro studio.