Utente 181XXX
buongiorno
volevo chiedervi un consulto perchè negli ultimi 10 giorni ho passato delle brutte nottate. sono una ragazza di 29 anni, in terapia con propiultiuracile da un'anno circa per un'ipertiroidismo. premetto non ho mai avuto problemi nel dormire.
però negli ultimi 10 giorni ho avuto dei problemi. tutte le notti quando vado a letto mi addormento praticamente subito però nell'arco della notte più volte mi sveglio cosi non avendo un sonno continuato. mi sveglio di solito nel mezzo di sogni e basta girarmi o cambiare posizione per tornare a dormire. ma questa cosa succede anche 4 o 5 volte a notte. risultato la mattina dopo sono spesso stanca abituata alle mie 8 o più ore di sonno tutte un tiro. secondo voi da cosa può dipendere???

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Potrebbe trattarsi di un po' di ansia, ma in considerazione della terapia che sta facendo e' consigliabile per prima cosa sentire cosa ne pensa il suo Endocrinologo, perche' potrebbe anche darsi che la terapia sia insufficiente e che la tiroide "spinga" ancora troppo, causandole non soltanto questi sonni agitati ma anche la tachicardia di cui lei scriveva, associandola alla stessa ansia, lo scorso agosto.
Cordiali saluti