Utente 229XXX
Buona sera sto cercando di avere un figlio da sette mesi , insospettito dell'insuccesso due mesi fà ho fatto la spermiocultura dove si evidenziava la presenza dell'Enterococcus Gallinarum. Dieci giorni di antibiotico a dopo un mese ho fatto l'esame per lo spermiogramma, dove ho trovato le seguenti diciture:
Astinenza / 5gg
Volume / 3,0
Ph / 7,5
Aspetto / propio
Viscosita / nei limiti
Fluidificazione / fisiologica

Concentrazione Spermatozoi
num.m/l / 48.000.000
Concentrazione eiaculato / 144.000.000

Modalità
Mod.progressiva / 45% rettilinea+5%discinetica
Mod.totale / 50%

Morfologia
Tipici / 26%
Atipici / 74% teste amorfe,microcefalie,teste a punta,colliangolati,code rigonfie

Leucociti/ml (v.r.<1.000.000/ml) / 400.000
Emazie /
Elementi linea spermatogenetica / presenti
Zone di spermioagglutinazione / rare
Cellule di sfaldamento / rare
Corpuscoli prostatici / rari

Sono in attesa della nuova spermiocultura per verificare la morte del batterio.
intanto vi invio un grazie, a chiunque mi illumini sulla situazione e sui provvedimenti da adottare...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

premesso che da un esame del liquido seminale non è possibile fare diagnosi di fertilità o meno ma che va sempre accompagnata ad una visita specialistica, il suo esame sembra normale e anche l'ipotetica infezione non ha lasciato residuati.

Cordialità