Utente 169XXX
Gentilissimi Dottori,
vi scrivo per mio Padre. Ha 64 anni ed è sempre stato un donatore di sangue. In una delle ultime donazioni però, gli esiti delle analisi, evidenziavano un livello di trigliceridi e di colesterolo molto molto alti; tutti gli altri valori erano nella norma.
Allora su consiglio del centro trasfusionale fatto altre visite per il cuore (Ecodoppler), tutte andate bene. Sempre su loro consiglio ha fatto una dieta e negli esiti delle analisi seguenti il colesterolo e i trigliceridi risultavano dimezzati, ma sempre alti!
Cosi il medico gli ha prescritto le compresse CRESTOR da 10 mg, una al giorno.
Ad oggi ne ha prese 12.
Da un paio di giorni però ha problemi di stomaco, dolori a stomaco e pancia, diarrea e malessere quindi ha assunto anche alcune fiale di enterogermina.
Questo malessere può essere dovuto all'assunzione di CRESTOR? Cosa consiglia di fare?Sono preoccupata.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
in genere gli effetti collaterali dei farmaci si notano dopo pochi giorni dall'assunzione, allo stato andrebbe ancora aspettare qualche giorno per poi decidere sul da farsi. Si tenga in contatto con il curante.
Saluti