Utente 229XXX
Salve a tutti,
ringrazio questo sito per aver messo a disposizione questo spazio per dei consulti e ringrazio anche ai tanti medici che mettono a disposizione il proprio tempo prezioso.
Ho 19 anni e soffro di ansia, in questo momento sono sotto cura da uno psicologo.
A questo aggiungo che sono anche molto ipocondriaco e questa e' una situazione che fa aggravare la mia ansia.
La cosa appunto che in questo momento mi sta portando molto in difficolta' e' il Pallore al Viso, in quanto molte persone quando mi incontrano e mi dicono di avere la ''Faccia Bianca'', vado in panico perche' penso subito che da li a poco possa succedermi qualcosa di spiacevole, come per esempio uno svenimento e vado in panico.
Alla luce di cio', volevo sapere per cercare di calmarmi finalmente e di essere piu' sereno e preoccupato, quali possono essere le causa del fatto che una persona possa avere in quel momento pallore al viso e quanto possa essere un sintomo su cui preoccuparsi e se puo' essere grave o meno insomma.....una settimana fa ho anche fatto le analisi del sangue e il ferro e' uscita nella norma....
Vi ringrazio in anticipo per il vostro aiuto!!!
Distinti e Cari Saluti
Nicola
[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
Ogni individuo ha una sua caratteristico tonalità del colore del viso che nel suo caso tende verso il colore chiaro ed è variabile anche in seguito a variazioni di temperatura, stati emozionali ecc. . Perciò se non ci sono altri segni particolari nulla di preoccupante.
[#2] dopo  
Utente 229XXX

Iscritto dal 2011
Grazie Mille Dottore.....cerchero' di fare tesoro delle sue parole e di non farmi piu' influenzare da cio' e appunto di non preoccuparmi piu'!!!
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Ok! credo sia la cosa migliore.