Utente 694XXX
Gent. Dottori, pochi giorni fa ho fatto una visita oculistica e vorrei chiedere un consulto perchè mi è venuto un piccolo dubbio.
questi sono i dati relativi al mio referto.
BOO nella norma

VOD -0.25 10/10
VOS -0.25 -0.25 180° 10/10

TOO dig buono
FOO papilla vasi e macula nella norma.

Pr/OD -0.25 OS -0.50

Mi ha consigliato di usare questo occhiale solo per vedere lunghe distanze o per guidare, quindi non devo tenerli fissi. La mia perplessità nasce dal fatto che non capisco perchè nella prescrizione dell'occhiale per quanto riguarda l'occhio sinistro ha unito il leggero astigmatismo alla miopia a Sf (per distanza) -0.5 (come se fosse una miopia da 0.50 e NON l'insieme di due problemi: 0.25 miopia e 0.25 astigmatismo.)

Spero di aver esposto bene il mio dilemma. Grazie in anticipo.
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, l'oculista le ha prescritto un cosidetto equivalente sferico, ovvero ha preferito includere nel difetto miopico il piccolissimo astigmatismo di 0,25, è una cosa che per astigmatismi minimi si può fare e non compromette in genere la performance visiva, ma consente di tollerare meglio gli occhiali.

cordialmente
[#2] dopo  
Utente 694XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille per la risposta tempestiva! Ora è tutto chiaro.

Cordiali Saluti.