Utente 223XXX
Ieri sono andato all'ospedale e mi hanno tolto il punto che mi avevano messo per l'operazione a un unghia incarnita (asportazione di un pezzo laterale dell'unghia e matrice NON tolta).
Mi ero informato circa questa breve operazione per togliere punti (se operazione la si deve chiamare) e da ogni parte, anche in questo sito, c'era scritto che era indolore.
Probabilmente il punto mel'hanno tolto che ancora era troppo presto perchè mi ha fatto vedere le stelle dal dolore.
Comunque dopo 10 minuti già non sentivo più nulla, quindi ormai è tutto apposto e l'unica cosa che ci rimane da fare è stare attenti a come ricresce l'unghia.
Ma la mia domanda era: dopo poco meno di 24 ore che mi hanno tolto i punti posso farmi la doccia?? (è da più di 15 giorni che la faccio a pezzi, e volevo sapere se ora che mi hanno tolto i punti posso senza problemi fare la doccia e "buttare" sul dito sapone e acqua)
ringrazio in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Adamo
32% attività
0% attualità
12% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Gentile utente, in genere a distanza di circa 10 gg dall'intervento e se la ferita chirurgica è ben chiusa può fare la doccia. L'intervento di onnicectomia parziale è un intervento vero e proprio anche se rientra tra gli interventi di piccola chirurgia.
L'asportazione del punto di sutura che in genere viene dato alla base dell'unghia , è un punto che va serrato bene poichè è un punto che serve sia per riunire i tessuti sia per fare emostasi poichè proprio in quella sede passa una piccola arteriola che altrimenti sanguinerebbe. Proprio per questo motivo ( serraggio stretto) talvolta la rimozione del punto può essere doloroso.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Dr. Fabio Chemello
24% attività
0% attualità
4% socialità
SCHIO (VI)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2011
Non capisco cosa intenda per " matrice NON tolta": in realtà l'onicectomia cosiddetta "selettiva" prevede l'asportazione sia della parte laterale della lamina ungueale sia la sua relativa piccola porzione di matrice: solo così effettuato l'intervento risulta essere efficace, altrimenti, se non fosse stata asportata la parte di matrice, la recidiva è praticamente certa.
Per quanto riguarda la doccia: no problem.
Cordialmente