Utente 220XXX
Gentili dottori,
Ringrazio anticipatamente chiunquè sarà così cortese da rispondere a questa richiesta. Premesso che soffro di periodi di ansia e di cervicale, Vi scrivo per chiederVi se questi problemi bastino a spiegare una particolare sensibilità alla luce, soprattutto artificiale (specie quando le stanze sono molto illuminate e ci passo varie ore, soprattutto studiando o davanti alla televisione o al computer) che avverto da due mesi e che mi agita un po'. Inoltre mi sembra di percepire una pulsazione nel campo visivo (al ritmo del battito cardiaco) e vedo puntini scintillanti guardando il cielo. Considerando che sto curando sia il problema emotivo che quello posturale dopo varie visite specialistiche, dovrei preoccuparmi di questi sintomi ulteriori che Vi ho descritto o considerarli connessi e limitato a questo periodo ansiogeno? Aggiungo che ho la pressione del sangue regolare e non ho mai avuto problemi di vista, apparte una leggera miopia, corretta con gli occhiali da vista e che giá prima avevo l'abitudine di indossare occhiali da sole grAduati di giorno per uscire di casa. Grazie per l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Ha gli occhi chiari?
[#2] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
No dottore
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Le ho chiesto questo perché chi ha gli occhi chiari è meno protetto dal pigmento ed è più sensibile alla luce.
Anche chi ha poca lacrimazione è sensibile alla luce. Ha per caso gli occhi sempre asciutti con bruciori saltuari?
Non si può comunque escludere che il fastidio dipenda dal suo periodo di ansia.

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
No dottore, non ho riscontrato arrossamenti, secchezza o stanchezza oculare. Inizialmente ho ricondotto questi sintomi al mio stato di ipervigilanza. Peraltro quando ho portato gli occhiali dall'ottico per farli controllare, mi ha detto che ho avuto un abbassamento della vista. Comunque questi sintomi sono saltuari e non so verificano in genere di giorno, neanche all'aperto.
[#5] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Probabilmente, allora, se risolverà la sua ansia passeranno pure questi fastidi.

Cordialmente
[#6] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
Grazie dottore per la prontezza della sua risposta e per la disponibilità. Non che abbia chiesto un consulto qui per non sottopormi ad una visita medica ma, come immaginerà, ne ho fatte talmente tante per indagare i vari sintomi che si sono poi rivelati somatizzazioni ansiose, che non vorrei evitare di perseverare alla ricerca di cause fisiologiche e mettermi l'anima in pace. Cordiali saluti.
[#7] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Mi tenga informato

Buona Serata
[#8] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dott. Orione,
Scusi se mi ripeto ma la sensazione di pulsazione del campo visivo al ritmo del battito cardiaco (come appena dopo aver fatto attività fisica per capirci) e i puntini scintillanti che appaiono quà e là guardando il cielo, potrebbero essere un sintomo ansioso?
[#9] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Potrebbero essere di tipo circolatorio oppure di crisi di ansia.
[#10] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottore,
Considerando che ho eseguito in passato una visita cardiologica completa con ecocuore e recentemente un ecocolordoppler transcranico e dei tronchi sovraortici, risultate entrambe nella norma, potrei escludere la natura vasomotoria dei sintomi?
[#11] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Ne parli con il suo medico di base, ma in questo caso, l'ansia è òa causa più probabile.

Cordialmente
[#12] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Ne parli con il suo medico di base, ma in questo caso, l'ansia è òa causa più probabile.

Cordialmente
[#13] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
Gliene ho già parlato ovviAmente e lui, conoscendomi, sostiene che sia ansia e che più mi ci concentro più è peggio.
Grazie per la disponibilità.
[#14] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dott. Orione,
Lei ha parlato di crisi d'ansia ma le sensazioni che Le ho descritto (pulsazione del campo visivo e lucine scintillanti guardando le superfici chiare) sono persistenti durante tutta la giornata. Potrebbero dipendere dalla tensione dei muscoli cervicali (e quidi sempre da ansia)? Aggiungo che anche la visita neurologica e la rmn all'encefalo con seguenze angiografiche e al rachide cervicale non avevano riscontrato problemi (apparte una rduzione della lordosi cervicale appunto). Invece non mi pare che la luce artificiale mi crei fastidi. Grazie per l'attenzione.
[#15] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Potrebbe essere, se si escludono patologi, ovviamente.

Cordialmente
[#16] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dott. Orione,
Se intende patologie oculari, farò un visita oculistica per mettermi l'anima in pace.
Se intende patologie neurologiche o vasomotorie, non saprei proprio che altri esami eseguire, oltre alla rmn dell'encefalo con sequenze agiografiche del rachide, l'ecocolordoppler transcranico e dei tronchi sovraortici e l'ecocuore.
[#17] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Non avendola visitata non posso escludere niente, anche se da quello che mi a detto propenderei per sintomi da crisi d'ansia.

Cordialmente
[#18] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottore,
La sensazione, per capirci, è quella che si avverte appena si è fatto uno sforzo fisico e si percepisce il proprio battito nel campo visivo e sembra di oscillare un po'. Solo che nel mio caso questa sensazione permane dal mattino alla sera e si attenua solo distraendomi e concentrandomi in ciò che faccio.
[#19] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Propendo ancor di più per sintomatologia ansiosa.
[#20] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
Grazie ancora dottore per la Sua disponibilità e gentilezza, è stato molto esaustivo e paziente. Il servizio che offrite è impagabile. Cordiali saluti e auguri.
[#21] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Auguri anche a lei.

Buona Serata
[#22] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dott. Orion
Scusi se approfitto ancora della Sua disponibilità, Le scrivo per informarLa che alla fine ho eseguito una visita oculistica e come Lei aveva presagito è risultato tutto nella norma e i sintomi che accuso dipendono dalla tensione nervosa.
[#23] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Dice il Saggio:
"Tutto è bene ciò che finisce bene".

Cerchi di vivere più serenamente.

Buona Serata