Utente 200XXX
gentili dottori,
con la mia attuale partner sono finalmente riuscito a trovare una complicità sessuale davvero insperata: zero ansie, ottime erezioni...
Spero solo che con una nuova futura , futurissima partner non mi si ripresentino gli stessi problemi.

Adesso ho un altro dubbio, fonte di imbarazzo soprattutto con i miei coetani: presento una sacca scrotale eccessivamente allungata , la quale oltre al disagio estetico, mi porta fastidio in alcune circostanze come ad esempio durante le partite di calcio. Può essere causata in qualche modo dal varicocele? esistono eventuali rimedi per questo
"problema" ?
grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

la sola descrizione non è sufficiente, lo potrà solo verificare facendosi visitare in diretta da un collega urologo/andrologo.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

Non è frequente avere una sacca scrotale allungata senza che ci sia un motivo "interno" che ne abbia determinato l'eccessivo sviluppo.
teoricamente uno scroto troppo abbondante potrebbe anche essere ridotto chirurgicamente ma bisogna prima vedere il paziente, il suo scroto , i suoi testicoli e le strutture scrotali
<cari saluti