Utente 229XXX
Gentile Dottore,
sono una ragazza di 29 anni alla 37 settimana di gravidanza. Da una settimana circa prendo eutirox 25 mcg per dare un piccolo aiuto alla mia tiroide e i miei esami del sangue sono ok anche quelli della coagulazone. Ieri sono andata ad eseguire un ecg per la visita anestesiologica da cui risultano delle cose assurde:
tachicardia sinusale, freq.vent. 100 bpm
int pr 133 ms
dur qrs 76 ms
qt qtc 326/ 383 ms
assi P - R- T 82 69 80
accanto però trovo scritto possibile ingrandimento atriale dx ( onda p 0.25mv)
st e anomalie dell'onda t ( possibile ischemia anteriore per onda t -0,1 + in v3/v4
ecg anormale

Il cardiologo mi ha voluto rifare l'ecg e in preda al panico ( di cui soffro anche i miei battiti salivano)
La ginecologa dice che è tutto ok per la gravidanza e anche dell'altro bambino erano uscite fuori queste cose ( non mi ricordo bene dell'onda P)
scusi se mi sono dilungata troppo ma sono nel panico completo ho paura di essere malata e di non poter crescere i miei bambini.
La ringrazio vivamente di cuore

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Quello che lei ha riportato non è altro che un banale referto di un computer inserito nell elettrocardiografo. Un cardiologo di solito scrive il referto di mano propria.
Non vedo erano motivi di preoccupazione, le anomalie del Tratto ST. Sono scontate nella donna il cui addome è pieno Dell utero Gravido.
Vedo invece in cattiva luce l assunzione di ormone tiroideo in gravidanza.
Si goda la sua gravidanza e spenga il computer ed internet.
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 229XXX

Iscritto dal 2011
gentile Dott, Cecchini
innanzitutto La ringrazio per la sua risposta cosi tempestiva. La cosa che lei ha scritto mi rincuora, perché ero preoccupata soprattutto per quel possibile ingrandimento atriale. Quindi se ho ben capito anche l'onda P potrebbe essere disturbata dalla gravidanza?
Il cardiologo che giovedi mi vuole fare l'ecocardiogramma si era fissato nelleggere quelle cose!!!La ringrazio ancora di cuore, magari un viaggio a Pisa dopo il parto Me lo concedo!!!Ancora Grazie