Utente 118XXX
salve,
vi scrivo perchè sono un po' preoccupata. Da circa un mese avverto uno strano dolore dietro alla schiena a sinistra in alto verso la spalla (Scapola?) non è forte ma è molto fastidioso, non è persistente ma va a momenti inoltre spesso avverto insieme ad un senso come di pesantezza della parte sinistra del petto sempre verso la spalla sinistra fino più o meno al seno sinistro e dietro la schiena a sinistra (sempre nello stesso punto del dolore). Mio zio ha avuto un infarto e aveva dolori proprio nello stesso punto della schiena quindi sono un po' spaventata.... non solo per il dolore ma anche perchè ultimamente avverto anche dei dolori ai denti/mandibola sia sinistra che a destra sia in alto che in basso (ma non nello stesso istante) dipende dai momenti questi dolori non mi sembrano associabili ai denti ma sembrano di altro genere anche perchè sono andata dal dentista e non ha riscontrato nulla .. anche questi "dolori"non sono persistenti ma vanno e vengono e durano pochi secondi e i questi ultimi 3 giorni ho delle piccole fitte di continuo inoltre, sempre in questi ultimi 3 giorni avverto anche un certo indolenzimento al braccio sinistro con una sorta di dolore come di circolazione e spesso quando lo alzo o lo sposto in alcune posizioni e punzecchiature sotto l'ascella, tuttavia non ho dolore al centro del petto (solo pesantezza verso il lato sinistro) nè acidità di stomaco ma ultimamente ho mal di testa concentrato verso occhi e fronte. Ho 26 anni e non fumo e non bevo sono alta 1,53 e peso 44 kg, faccio una vita abb sedentaria e faccio poca attività fisica, ho in genere la pressione bassa... da piccola mi avevano diagnosticato un soffietto al cuore e non ne ho più verificato l'andamento. Data la mia giovane età il mio medico ogni volta che gli parlo di questi problemi non mi prende sul serio ma io non sono tranquilla perchè so che spesso queste cose non dipendono dall'età... e non so a chi rivolgermi.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
per come descritti i tuoi disturbi non sembrano affatto di natura cardiaca. Per tua tranquillità potresti effettuare un test da sforzo, ma dopo, inizierei a prendere in considerazione anche una consulenza psicologica.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
salve sn andata dal medico che mi ha misurato la pressione era eccessivamente bassa 70/40 mi ha dato dei sali minerali da prendere ma dato che stavo ancora male sono andata a farmi vedere. Dopo aver preso i sali la pressione è tornata normale le analisi vdel sangue vanno bene e anche l'ECG ma non me l'hanno fatto sotto sforzo, ero sdraiata ad occhi chiusi. Sn tornata a casa tranquilla ma oggi dopo un po' di movimento fisico (qualche passo di ballo con un amico ad una festa una cosa molto leggera) mi sono dovuta fermare perchè mi faceva male la parte del diaframma vicino allo sterno in corrispondenza e avevo affanno mi sn seduta e dopo un po' mi è passato. Certo potrei valutare una visita psicologica ma io oggi dopo gli esami risultati a posto ero veramente molto tranquilla quindi non credo proprio che sia uno stato d'ansia.. il dolore c'è.