Utente 230XXX
Salve dottore, volevo illustrarle la mia situazione, sei mesi fa sono stato operato per un tumore alle cellule di leydig al testicolo sinistro che hanno rimosso totalmente, nei risultati della tac fatta con metodo di contrasto, hanno trovato che "il fegato di regolare morfovolumetria ha densità alterata a focolaio per la presenza in S5 di millimetrica areola ipodensa riferibile in prima ipotesi a cisti", anche nel torace vedevano un millimetrico nodulo a specifico in sede basale posteriore sinistra meritevole a giudizio clinico in follow-up. I valori iniziali alterati del fegato erano i seguenti: bilirubina TOTALE:3,06 (doveva essere inferiore a 1.10)DIRETTA:0,75(doveva essere compresa tra 0 e 0.40) INDIRETTA:2,31 (compresa tra 0.20 e 0.70) i marker tumorali invece erano nella norma.
Sono passati sei mesi dall'operazione e quindi ho dovuto affrontare gli stessi esami per avere una maggiore sicurezza. I valori, compresi i marker tumorali continuano ad essere a norma ma i valori del fegato,anche se diminuiti continuano ad alterarsi. La bilirubina TOTALE è di 2.45( deve essere inferiore a 1), DIRETTA: 0.53 (deve essere inferiore a 0.25) INDIRETTA:1.92 (deve essere inferiore a 0.75).
Inoltre i valori dei TRANSAMINASI ALT/GPT sono 68 e dovrebbero essere inferiori a 55.
Questo alteramento può essere condizionato dall'operazione che ho subito o comunque da ciò che avevo? inoltre volevo informarla che nella mia famiglia è presente l' ittero di Gilbert da parte di mia madre.La presenza della possibile ciste vista attraverso la tac può influenzare questi valori?Per vie generali,cosa pensa della situazione che le ho appena illustrato?Riguardo il nodulo presente nel torace,cosa pensa che possa essere? La ringrazio in anticipo e cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Alberto Calvieri
40% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Gent.le Utente
La sindrome di Gilbert si manifesta proprio con le caretteristiche esposte ma non influenza il valore delle transaminasi; certamente la presenza delle formazioni cistiche nan ha influenza alcuna; magari l'intervento al testicolo ed eventuale terapia associata possono aver alterato gli indici epatici, così come , per le transaminasi, una alimentazione troppo ricca e sopratutto l'eventuale consumo di alclici. Magari con qualche informazione inpiù possiamo essere più precisi
un saluto