Utente 229XXX
Buongiorno la mia domanda è questa:
è circa un mese che nel tardo pomeriggio ho una febbricola (37.3 - 37.7 max)mi sono rivolto subito ad un otorino poichè tutte le analisi effettuate risultavano negative ad eccezione del tampone faringeo(presenza di stafilococco aurues) ,pensavo quindi fosse il batterio la causa di tutto,e invece no!! Lo specialista mi ha assolutamente detto che è inutile curarlo perchè non è lui il responsabile della mia febbricola e mi ha prescritto il MEDROL 16 mg 1 compressa al giorno x 5 giorni e poi x altri 10 gg a scalare.
Questa mattina sono andato dal mio medico curante e gli ho spiegato la situazione e mi ha consigliato di prendere il DELTACORTENE 25mg mezza compressa la mattina e mezza la sera.
Volevo un vostro parere a riguardo.
Grazie mille di tutto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
è ben difficile con questi mezzi esprimere un'opinione su una questione del genere: bisognerebbe conoscere nel dettaglio il quadro clinico, vedere che tipo di valutazione è stata fatta ed eventualmente completarla.
In linea generale (e banalmente, se vuole) si può dire che la prescrizione terapeutica (poco importa se si tratti di Medrol o di Deltacortene) dovrebbe avere sempre un razionale di impego.
In questo senso, nel Suo caso ("analisi tutte negative", stafilococco giudicato "innocente") l'otorino dovrebbe avere individuato una condizione infiammatoria alternativa responsabile della febbricola.
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 229XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille Dottor Marchi,
le analisi effettuate sono le semplici di routine:
EMOCROMO
WBC 5.7
RBC 5.12
HGB 15.8
HCT 47
MCV 90
MCH 30.8
PLT 167
FORMULA LEUCOCITARIA
GRA% 53.5%
LYM% 40.8%
MON% 5.7%
GPT 20
GOT 31
URINE E URINOCOLTURA NELLA NORMA
VES 3 mm
GLICEMIA 84mg/dl
AZOTEMIA 36 mg/dl
URICEMIA 4,4 mg/dl
CREATINEMIA 0.79 mg/dl

WIDAL WRIGHT
SALMONELLA TYPHI H : NEGATIVA
SALMONELLA TYPHI O : NEGATIVA
SALMONELLA PATATHIPHI A-H :NEGATIVA
SALMONELLA PATATHIPHI A-O :NEGATIVA
SALMONELLA PATATHIPHI B-H :NEGATIVA
SALMONELLA PATATHIPHI B-O :NEGATIVA
SALMONELLA PATATHIPHI C-H :NEGATIVA
SALMONELLA PATATHIPHI C-O :NEGATIVA
BRUCELLA : NEGATIVA
VIRUS EPSTEIN BARR :NEGATIVO
ANTI-VCA IgG 10.6 AU/ml
ANTI-VCA IgM ASSENTI
TAMPONE FARINGETO ESITO :POSITIVO
STAFILOCOCCO AUREUS

RX STANDARD TORACE: ASSENZA DI LESIONI A FOCOLAIO IN FASE ATTIVA

ECOGRAFIA ADDOME COMPLETO:
fegato e milza ad ecogenicità iniforme senza apprezzabili lesioni focolai.
colecisti alitiasica con modesto ispessimento parietale
pancreas nella norma
reni in sede ecograficamente nella norma
vescica nella norma

Questi sono gli esami fatti, l'otorino mi ha fatto una visita completa e ha escluso problemi derivati a gola e orecchio, ha detto quindi di provare con questo cortisone e vedere come procede.
Secondo lei è davvero possibile lasciar stare lo stafilococco?
Grazie mille della disponibilità,non so davvero cosa fai più
[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Sul possibile ruolo dello stafilococco, l'otorino ha avuto modo di valutare l'obiettività faringea: evidentemente (parliamo della figura specialistica più appropriata e competente in materia) non ha riscontrato elementi suggestivi di uno stato infiammatorio sostenuto da tale germe; non si può che dar credito a quanto affermato dal collega.
Sugli esami, in effetti pare tutto nella norma (la Rx del torace sarebbe comunque da vedere) e si può dire che abbia fatto un buon check-up generale.
Se l'unico segno è la febbricola - con tutti i limiti della valutazione on-line, non potendo visitarLa - verrebbe da consigliare un periodo di follow-up (anche senza steroide, per non "inquinare" il decorso) attenendosi a quanto decide il Suo medico curante, e rimandando eventuali ulteriori accertamenti.
Ci aggiorni.
Saluti,
[#4] dopo  
Utente 229XXX

Iscritto dal 2011
Non sono riuscito a capire bene il termine follow-up,
secondo lei devo continuare ad indagare con esami e tutto il resto?
La ringrazio per la sua disponibilità e le porgo i miei cordiali saluti
[#5] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Per follow-up si intende l'osservazione clinica nel tempo. Nel suo caso specifico l'attesa vigile dell'evoluzione del quadro; al momento sembra che non ci siano le indicazioni ad effettuare ulteriori accertamenti.
Saluti,
[#6] dopo  
Utente 229XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio vivamente,purtroppo per ora non mi resta che sperare nel deltacortene oppure tenermi questa febbricola.
Un ultima cosa; come dosaggio sono simili il medrol e il deltacortene? cioè 1mg di medrol è pressochè 1mg di deltacotene senza sostanziali differenze?
Saluti
[#7] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Prego.
Esiste anche la possibilità che la febbricola scompaia spontaneamente.
4 mg di Medrol possono essere considerati equivalenti a 5 mg di Deltacortene.
Saluti,