Utente 194XXX
Salve. Ho di recente ripetuto delle analisi già fatte nello scorso Marzo, perchè alcuni valori risultavano alterati probabilmente, mi dissero, a causa della mia allergia alle graminacee. I valori attuali sono:

Leucociti 4,3 x10E9/L
Neutrofili 1,6 x10E3/uL
Proteina C reattiva 0,55 mg/dL
VES 31 mm

E' possibile che anche questa volta sia un'allergia a causare queste anomalie o il motivo va cercato altrove?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Buongiorno.
L'allergia non c'entra nulla.
Quel valore di neutrofili è solo minimamente ridotto (rispetto ad un riferimento ottenuto dalla popolazione generale) e potrebbe essere espressione della Sua normalità: lo confronti con tutti i precedenti che ha a disposizione.
Anche la lievissima alterazione di VES e PCR - se Lei sta bene - non è di per sé significativa, deve essere contestualizzata (es. prelievo eseguito con un raffreddore o qualsiasi altra minima condizione infiammatoria in atto).
Saluti,