Utente 230XXX
Buona sera,
da qualche anno ho notato che intorno alla pelle che circonda il glande, quella parte visibile solo durante l'erezione o tirando la pelle del pene, sono comparse piccolissime macchioline bianche leggermene in rilievo al tatto.
Non mi hanno mai portato alcun fastidio ne malessere per tanto non mi sono mai interessato particolarmente alla questione.
Ultimamente avendo conosciuto una ragazza e iniziando ad avere rapporti sessuali mi sento in imbarazzo a causa di queste macchioline per nulla carine da vedere.
E' possibile un fungo? O altrimenti che altre spiegazioni potrebbero esserci? Che problemi potrebbe comportarmi il tutto?
In oltre fin da piccolo pediatra e poi dottore hanno notato il prepuzio leggermente corto ma entrambi mi hanno sconsigliato l'operazione qual'ora non avessi avuto problemi di fastidi o di impossibilità di scopertura del glande.
Non ho mai avuto problemi di alcun genere tranne che un leggerissimo fastidio durante l'erezione dovuto al "sentir tirare" per l'appunto il prepuzio e quindi ho optato per non procedere con l'operazione anche perché è una cosa che mi preoccupa parecchio pur sapendo che si tratta di un semplice intervento.
Vi pongo quindi un'ultima domanda: è possibile che queste macchioline siano portate dal fatto che non mi è possibile tirare la pelle del pene del tutto ma riuscendo comunque a scoprire completamente il glande?
Mi è consigliata a questo punto l'operazione mettendo da conto che sono molto giovane e cosa comporterebbe?
Vi ringrazio in anticipo, cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Le macchioline meritano un esame diretto (che a titolo orientativo può essere effettuato anche dal Suo medico). Quello che da il senso di tensione non è tanto il prepuzio quanto probabilmente il frenulo (filetto) che lo trattiene nella zona inferiore. Se Fa male durante i rapporti o si lacera è meglio sezionarlo con una piccola procedura ambulatoriale. Quest'ultimo è un problema tipico di molti giovani, che si evidenzia solo con i primi rapporti sesuali. Mi pare ce sia abbastanza per un consulto andrologico. Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,dobbiamo distinguere la eventuale difficolta' a scoprire il glande,legata al frenulo breve,dalla presenza delle formazioni ipopigmentate che,a naso,non rappresentano un problema patologico.Va da se che ,senza poter vedere la mia rimane una ipotesi.
Quanto all'eventual frenulotomia,se sente tirere,probabilmente o si dovra' sottoporre all'intervento,o...si lacerera' o...rimarra' tutto invariato.Cordialita'.
[#3] dopo  
Utente 230XXX

Iscritto dal 2011
Vi ringrazio moltissimo del vostro tempo e delle vostre spiegazioni che sono state molto esplicative.
Oggi sono andato dal mio medico che mi ha prescritto una pomata per le suddette macchioline, in caso non si risolva il problema dovrò tornare da lui.

Cordiali saluti