Utente 155XXX
Verrò circonciso nei prossimi giorni, vorrei chiedervi :

- se l'operazione verrà fatta in anestesia locale o generale

- IL post operatorio invece in cosa consiste "precisamente"? Siccome cari dottori, sono un tirocinante infermiere e dovrò iniziare in reparto dal 9 di gennaio 2012, se l'intervento lo faccio qualche giorno prima, sò, che dopo dovrò medicarlo poi, ma posso lavorare comunque bene o sarà faticoso e doloroso?

Un ultima domanda è la seguente: ma è vero che la circoncisione mi farebbe avere il privilegio di un maggiore dominio dell'eiaculazione ??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
1) Nella maggioranza dei casi è eseguitain anestesia loco-regionale
2) La fase più dolorosa statisticamente è maggiore nelle primne 24h e poi tende gradualmente a ridursi
3) Secondo me no! anche se alcuni sostengono il contrario; la eiaculazione e regolata da meccanismi neurologici piuttosto che meccanici non modificabili con intervento.
[#2] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
- Un altra mia domanda è: durante i primi giorni di convalescenza sarà necessario stare del tutto a riposo? o posso comunque camminare e continuare le attività di vita quotidiana? (ovviamente tranne avere rapporti sessuali e fare dell'attività fisica molto elevata che mi costringe a sforzi)

- L'andrologo mi ha detto che dovrò medicarlo tutti i giorni una volta effettuato l'intervento, è realmente così o il mio pene sarà fasciato qualcosa di simile? avete qualche informazione più approfondita da darmi su questo?
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
1) Può eseguire le comuni attività quotidiane

2) Sono necessarie medicazioni frequenti anche più volte al giorno
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro futiro infermiere,

ottima occasione per effettuare un lavaggio del glande con Amuchina o semplice acqua e semplice sapone, mattina e sera, asciugare senza strofinare, applicare per alcuni giorni una crema antibiotica e tenere coperto il glande con una garzina in modo da non macchiare la biancheria.
Questo è quello che consiglio ai miei pazienti dopo l'intervento per i primi 5-7 giorni.
Poi non consiglio nulla
cari saluti