Utente 230XXX
Buongiorno a tutti, sono un ragazzo di quasi 16 anni e come già saprete questa è un'età in cui il desiderio sessuale cresce. Io non ho ancora avuto rapporti e non ho fretta, ma nei mesi a venire potrebbe capitare.
Tuttavia io ho un piccolo grande problema, ovvero durante l'erezione il glande non si scopre minimamente.
Ho cercato per mesi in internet di cosa si possa trattare e ho trovato la fimosi serrata, ma secondo me la mia situazione è diversa, perché a pene flaccido riesco tranquillamente a scoprire il glande e in erezione riesco a scoprirlo manualmente ( anche se quando rilascio il prepuzio risale di circa 1cm ).
Inoltre quando lo scopro manualmente non provo fastidi o dolori che possano far pensare ad un prepuzio "stretto", per niente, ma piuttosto provo fastidi al frenulo, il quale sicuramente è troppo breve perché quando scopro totalmente il glande si incurva e ho trovato che è tipico di chi ha il frenulo corto.
Quindi la mia domanda è: di che cosa potrebbe trattarsi?

L'altro problema, poi, è quello psicologico. Il problema in sè non mi spaventa affatto e nemmeno il pensiero di dover subire un intervento, visto che ne ho già subiti molti e anche di più importanti; il vero problema è che non so come parlare ai miei genitori di questo problema, anche se so che più aspetto più mi faccio del male per un problema sciocco.

Vi ringrazio anticipatamente per le vostre risposte e per il vostro servizio in generale, secondo me molto utile.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

i suoi dubbi sono legittimi,ma deve tranquillizzarsi perchè potrebbe trattatarsi di un semplice frenulo brevo o poco elastico che non richiede per forza correzione chirurgica.

infatti potrebbe non dare nemmeno problemi durante i primi rapporti sessuali.

per questo deve essere valutato dallo specialista.

aprrofitti per farsi accompagnare dall'andrologo, per fare un check-up visto che è nel pieno dello sviluppo.
i suoi genitori non avranno nulla in contrario. anzi!!


cordialità
[#2] dopo  
Utente 230XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per la tempestiva risposta, ma ora vorrei chiederle alcune cose.

Innanzitutto secondo lei è possibile che un semplice frenulo corto possa impedire al glande di scoprirsi anche di un solo cm? Lo chiedo perché ovviamente ignorante in materia e perchè su internet ho trovato pochi esempi del genere.

Inoltre, se dovessi avere un rapporto ( ovviamente protetto ) dovrei utilizzare il preservativo scoprendo manualmente il glande?

Ancora grazie per la risposta.
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

circa il frenulo, le rispondo dicendo che dipende dal grado di brevità del frenulo, quindi solo visitando si può capire.

circa il rapporto, è preferibile che il glande sia totalmente scoperto prima di applicare il profilattico.

cordialità