Utente 181XXX
Salve, sono una ragazza di 22 anni. Scrivo perché ultimamente avverto delle extrasistole durante il rapporto sessuale, più precisamente nel momento dell'orgasmo. Ho effettuato di recente una visita cardiologica con ecg a riposo e sotto sforzo e ecocardiogramma ed è risultato tutto nella norma, se non per una tachicardia che è durata per tutta la visita, ma quello poteva essere ricondotto ad un po' di agitazione. Comunque ogni tanto mi capita di avvertire delle extrasistole, ma penso che sia normale. Durante l'attività fisica, tuttavia, non ho mai avvertito questa sensazione ed è per questo che mi sembra strano che invece durante il sesso mi capiti sempre. Al raggiungimento dell'orgasmo tendo spesso ad irrigidire tutta la muscolatura (tanto che a volte mi vengono dei crampi) e a trattenere il respiro. Può dipendere da quello?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L attività fisica non è equivalente allo sforzo eseguito durante l atto sessuale.
Non mi preoccuperei affatto dei sintomi che lei riferisce. Se fosse ancora dubbiosa, applichi un Holter cardiaco in modo da registrare il suo ritmo durante rapporto sessuale, ma mi pare davvero un qualcosa di eccessivo
Cordialmente
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  


dal 2012
Grazie per la risposta. Immaginavo che non fosse nulla di serio, ma volevo avere un parere prima di recarmi dal mio medico per una cosa da nulla.
Buona serata!