Utente 144XXX
buonasera
da una settimana ho subito una lobectomia superiore sinistra, ha seguito di un adenocarcinoma polmonare di circa 12 mm nel lato maggiore scoperto per caso a seguito di altri esami
La pet total body non aveva neppure evidenziato la lesione, mentre ulteriore tac encefalo e addome non avevano evidenziato lesioni ripetitive.
A seguito dell' intervento e' stato asportato interamente il lobo superiore sn che presentava all' esame istologico un adenocarcinoma con apsetti acinari a cellule chiare g2 di 15 mm nella parte piu ampia.
i linfonodi peribronchiali e miadistinici totale 22 asportati e indagati non presentavano malignità ( istiocitosi dei seni )
il tessuto polmonare esaminato nei margini di resezione e nel bronco non presentava segni di malignità.
la precedente broncoscopia non presentava segni diretti o indiretti di neoplasia.
a questo punto rimane solo indicazione di controllo rx ad un mese per quanto riguarda intervento e a 4 mesi con tac esame sangue, marcatori ecc.
lei ritiene opportuno eventuale chemioterapia oppure altre metodiche per evitare eventuali recidive.

la ringrazio
[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

la dimensione ridotta della malattia ed il non coinvolgimento linfonodale locoregionale nonchè a distanza rendono plausibile il solo stretto follow-up.

Cari saluti