Utente 230XXX
Salve dottori! mi chiamo roberto , operato 3 settimane fa di circoncisione parziale più frenuloplastica! vorrei delle delucidazioni! presentai qui il mio problema diciamo alcuni giorni fa , ovvero , il prepuzio scorre tranquillamente verso tutto il glande , sia in condizioni di riposo e sia in erezione (con più forza però) pero superando il solco balanoprepuziale, non va più giù ed è come se fosse azzeccata sotto al solco nonostante il glande lo scopro facilmente, però ho sentito anche un mio parente che si ha fatto lo stesso intervento , un medico recentemente su medicitalia (consigliandomi anche una nuova visita all'urologo) , e un amico mio laureato in medicina , che se sono stato circoncisio parzialmente e che scopro tranquillamente il glande (cioè come comunemente chiamata cappella) vuol dire che per adesso è tutto normale, vorrei sapere due cose :

1) qual'è il corretto scorrimento del prepuzio? fin dove dovrei arrivare?
2) tutti i punti mi sono caduti , ora diciamo di fronte all'orifizio uretrale , cioè sotto al prepuzio , presento come delle palline rosse , segno di cicatrice, che a provare a scappellare da un pò fastidio, è qualche anomalia o deve cicatrizzarsi tutto bene? (ricordo che sono stato circonciso e fatto frenuloplastica 3 settimane fa) poi l'anello del glande , cioè quello sotto presenta un colore diciamo violastro però che mi sembra che va a schiarirsi giorno per giorno! cos'è?
3) in erezione riesco cmq a scoprire tranquillamente il glande, però con un pò più di forza , come se la pelle fosse più dura , e credo sia normale però arrivando sotto al glande ovviamente ci metto più forza a far salire la pelle, ora dico in erezione , faccio bene a provare a scappellare o rischio di far bloccare la pelle li? cosa mi consigliate in caso di erezione? il medico mi ha prescritto ginnastica prepuziale , onde evitare che la cicatrice non si cicatrizzi e mi ha detto che se non si cicatrizza bene , stiamo punto da capo! ma secondo voi che intendeva dire per punto da capo? se non si cicatrizza cosa può succedere? (visto che cmq ormai da due settimane scopro tranquillamente il glande) la ginnastica prepuziale che ha come obiettivo di scappellare il glande , se la faccio tutti i giorni almeno 2-3 volte al giorno , questo mi permetterà sicuramente di evitare un ritorno di una fimosi?
4) ho deciso che avrò un rapporto sessuale o una masturbazione dopo le feste natalizie , quindi di aspettare un mese abbondante , faccio bene?
grazie anticipatamente delle risposte! grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro sigore,
tutto indica il corretto decorso postoperatorio e lòa corretta esecuzine della circoncisone e frenuloplastica. Abbrevierei i tempi di astinenza di una quindicina di giorni.
[#2] dopo  
Utente 230XXX

Iscritto dal 2011
capito dottore quindi teoricamente , con la circoncisione parziale che ho fatto , è normale che la pelle per adesso è come se sia azzeccata sotto al solco-balanoprepuziale? dottore è in caso di erezione , che la pelle diventa più dura a farla scendere, cosa mi consigliate? ci provo anche in quella condizione a farla scendere sotto al glande? e poi dottore da cosa dipende che la corona del glande sotto ,presenta un colore viola, che al lavaggio con acqua si schiarisce un pò?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Basta usare detergenti dedicatio, va tutto bene almeno di qua così parrebbe. La pelle deve essere "azzeccata" sotto il glande sennò son guai.
[#4] dopo  
Utente 230XXX

Iscritto dal 2011
dottore , un ultima domanda , effettivamente il chirurgo che mi ha operato , mi ha ''scappellato'' subito dopo l'operazione , e alla visita di controllo , solo il glande, quindi infatti ha perfettamente ragione , però non so spiegarmi una cosa , la cicatrice si trova sotto il glande, e ha detto che devo fare la ginnastica prepuziale , che in poche parole si deve scappellare il glande, e ha detto che se non la faccio la cicatrice rischia di non cicatrizzarsi bene e di stare punto da capo , però quello che dico io se alla cicatrice non ci arrivo , e quindi la pelle del prepuzio (come detto prima , il prepuzio scende fino al solco balano-prepuziale , però di più non va) ovviamente deve essere azzeccata sotto al glande senno so guai come ha detto lei ,allora la cicatrice come fa a cicatrizzarsi? e come posso accorgemene se non si sta cicatrizzando bene?
[#5] dopo  
Utente 230XXX

Iscritto dal 2011
attendo con ansia le vostre risposte
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Non capisco bene quello che che chiede. Magari vada dal collega e gli faccia vedere come fa. Ma le dico, mi pare che tutto vada ok.