Login | Registrati | Recupera password
0/0

Fine ciclo mestruale e perdite ematiche dopo rapporto

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011

    Fine ciclo mestruale e perdite ematiche dopo rapporto

    salve, mi è terminato il ciclo mestruale da una settimana o poco più, ho avuto dei rapporti col mio compagno e il giorno dopo per tre giorni ho avuto delle perdite marron ,poche poche , cosa potrebbe essere? devo preoccuparmi? attendo vostra risposta , grazie!



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 2394 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2009
    Gentile signora,

    i suoi cicli sono abitualmente regolari? vengono ogni 28-30 giorni? Quando è cominciata esattamente l'ultima mestruazione?




    Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
    BLOG: www.medicitalia.it/defalcovincenza
    SITO MENOPAUSA: www.menopausaserena.altervista.org

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    gentilissima dottoressa De Falco,
    ultimamente, di preciso a settembre il ciclo mi è arrivato una decina di giorni prima ma poi si è bloccato , ho avuto un incidente che mi ha spaventato molto quindi ho pensato si fosse bloccato per quello, infatti poi mi è tornato il giorno giusto che doveva tornare.
    mentre l ultima volta è arrivato il 15 di novembre due giorni di ritardo secondo i miei calcoli.
    la ringrazio



  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 2394 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2009
    Cara signora,

    potrebbe trattarsi di uno spotting ovulatorio, cioè a volte l'ovulazione si manifesta associata a perdite scarse di sangue, che non sono da considerare motivo di preoccupazione.
    A volte poi queste irregolarità del ciclo possono succedere per transitori squilibri ormonali legati a stress psicofisici.

    Se il fenomeno dovesse persistere e soprattutto se è molto tempo che non la fa, sarà opportuno effettuare una visita ginecologica di controllo, per escludere eventuali problemi all'utero o alle ovaie,

    Un cordiale saluto


    Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
    BLOG: www.medicitalia.it/defalcovincenza
    SITO MENOPAUSA: www.menopausaserena.altervista.org


Discussioni Simili

  1. Difesan compresse vaginali
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 05/12/2011, 12:23
  2. Dubbio assunzione pillola contraccettiva
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22/11/2011, 14:07
  3. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 17/11/2011, 09:32
  4. Dimenticanza pillola
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15/12/2011, 10:53
  5. Dolore da urto?
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 19/12/2011, 00:19
ultima modifica:  14/04/2014 - 0,11        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896