Utente 198XXX
Gentili medici vorrei sapere se la pratica della masturbazione può essere considerata a rischio per il contagio della sifilide. Ovvero, il toccare con mano un pene che presenta lesioni oppure venire a contatto con liquido seminale infetto può trasmettere il batterio?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Eccezionalmente.

Saluti