Utente 525XXX
salve ho 28 anni e quest anno mi è stata diagnosticata tramite un ecografia di controllo collo addome scroto una varicocele sn con notevole distensione venosa del plesso peritesticolare ma senza reflusso in Valsava.
Ho eseguito una visita urologica doe è stato confermato un varicocele sn di II grado.
lo spermiogramma presenta i seguenti valori
ph 8.1
volume 2.7
concentrazione 5.0 milioni/ml
13.5 milioni per eiaculato

motilità progressiva rapida e lenta 20 %
motilità non progressiva 50
immobili 30

morfologia normali 12 % anormali 88%

agglutinazioni spontaneee assenti

cell germinali 0.9
leucociti 0.7
cell sfaldamento rare
eritrociti rari
cristalli assenti
battteri assenti
corp prostatici ass


no talvolta lievi fastidi al testicol, pesantezza ma niente di invalidante.
come valutare la possibilitò di un intervento?
devo farlo?
attualmente sono infertile?
grazie per le eventuali risposte
saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il suo liquido seminale presenta, sembra, dei problemi soprattutto sul numero e sulla motilità.

Risenta il suo andrologo, ripeta un esame seminale e poi bisogna prensdere le corrette decisioni che potrebbero anche essere di natura chirurgica.

Cordiali saluti.

[#2] dopo  
Utente 525XXX

Iscritto dal 2007
grazie della tempestica risposta. farò come dice.
ho letto i suoi articoli, come si può escludere che la varicocele sia venuta fuori per cause maligne?
mi spiego da un ecografia di due anni fa non risulta presente. non è che è venuta fuori per una di quei nefasti motivi peritoneali? coem si controlla? il mio andrologo non mi ha detto niente alla visita.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore ,

alla sua età è difficile da pensare ma una ecografia addominale, con attento studio delle regioni renali e dei testicoli può già escludere una "causa maligna".

Cordiali saluti.