Utente 231XXX
salve come da titolo ho un piccolo problema a scoprire il glande...
praticamente ci riesco sia con pene flaccido sia con pene eretto, però quando pratico la masturbazione la pelle ritorna indietro ricoprendo il glande, quando, credo, dovrebbe rimanere in basso affinchè il glande rimanga scoperto, poi provo un leggero disturbo, quasi dolore, cercando di scoprire il glande a pene eretto, essendo vergine forse è normale?
poi ho anche il pene ricurvo verso sinistra di circa 30-35 gradi
Mi rivolgo a Voi per maggiori informazioni riguardo al mio, spero, piccolo problema.
Grazie a tutti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

è probabile che il prepuzio sià poco elastico e si retragga con difficoltà ,anche se solo con la visita è possibile capire se il frenulo è normale o un po' corto fino a condizionare la scarsa elasticità della pelle.

ciò detto circa l'incurvamento non è detto che debba di necessità essere corretto con l'intervento chirurgico.

ne parli con lo specialista.

cordialità
[#2] dopo  
Utente 231XXX

Iscritto dal 2011
Vi ringrazio per la risposta
Ma c'è un modo per ridurre l'incurvamento del pene senza ricorrere alla chirurgia?
e un modo per elasticizzare il prepuzio affinche sia piu facile scoprire il glande?
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

di base può effettuare la ginnastica prepuzioale, cioè semplicemente lavaggi locali abbassando il prepuzio 2 volte al dì, a il recupero di elasticità dipende dal livello di restringimento di partenza.


circa la possibilità di ridiurre l'incurvamento senza chirurgia mediante una terapia di trazione del pene mediante un estensore da applicare sul pene.comunque tutto sotto controllo medico, stretto controllo medico.


cordialità