Login | Registrati | Recupera password
0/0

Valore molto alto di calprotectina fecale

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011

    Valore molto alto di calprotectina fecale

    mio figlio ha 5 anni, e su consiglio della pediatra abbiamo effettuato alcune analisi perchè io e mio marito abbiamo notato che va di corpo troppo frequentemente, soprattutto quando mangia. oggi pomeriggio abbiamo ritirato le analisi che riporto:
    EMOCROMO
    Conteggio leucociti 6.80 K/mcl
    NEU 2.5 K/mcl
    N% 36.4 %
    LYM 3.67 K/mcl
    % 54.00 %
    MONO 0.50 K/mcl
    M% 7.40 %
    EOS 0.13 K/mcl
    E% 1.900 %
    BASO 0.02 K/mcl
    B% 0.300 %
    ERITROCITI 4.89 M/mcl
    EMOGLOBINA 12.7 gr/dl
    EMATOCRITO 38.1 %
    MCV 77.9 fl
    MCH 26.0 pg
    MCHC 33.3 gr/dl
    RDW 14.1 %
    conteggio piastrine 378 K/mcl
    MPV 8.9 fl
    PCT 0.340 %
    PDW 9.8 (GSD)
    SIDEREMIA 80 mcg/dl

    IgG 952 mg/dl
    IgA 64 mg/dl
    IgM 75 mg/dl
    V.E.S. 10 mm/h

    Ab-antitransglutaminasi t.
    anticorpi anti-transglutaminasi IgG 1.10 U/ml
    Ac. anti-transglutaminasi IgA 0.90 U/ml

    Anticorpi anti-Endomisio assenti

    CALPROTECTINA
    Test immunoenzimatico su feci 476 mcg/gr

    Sono seriamente preoccupata e vorrei avere da qualcuno qualche spiegazione grazie in anticipo a chi volesse rispondere



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 1875 Medico specialista in: Gastroenterologia e endoscopia digestiva

    Perfezionato in:
    Medicine non convenzionali
    Scienza dell'alimentazione

    Risponde dal
    2007
    Gentile signora,
    la calprotectina fecale è un indice molto sensibile, ma poco specifico; in pratica ci dice che è presente una infiammazione del tubo digerente, ma non ci permette di diagnosticare una malattia precisa.
    Il test può essere influenzato dall'assunzione di alcuni farmaci (ad es. antinfiammatori), perciò è consigliata l'astensione da terapia farmacologica - ove possibile - nelle tre settimane precedenti il test.
    La positività per la calprotectina, insieme alla sintomatologia del paziente, suggerisce la opportunità di praticare ulteriori indagini per definire la diagnosi.
    Cordiali saluti.



Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16/09/2011, 15:14
  2. Incontinenza fecale
    in Pediatria
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18/12/2012, 15:52
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08/10/2013, 20:30
  4. Sideremia bimbo
    in Pediatria
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 03/08/2009, 15:04
ultima modifica:  17/11/2014 - 0,05        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896