Utente 231XXX
Buongiorno.......
ho 34 anni e ho contratto circa 3 mesi fa una congiuntivite virale all'occhio sinistro, l'ho curata con netildex, poi etacortilen, poi fluaton, ma in questi gg ho dovuto riprendere l'etacortilen in quanto mi si stavano riformando degli infiltrati corneali..... nel frattempo ho iniziato ad avvertire fastidi all'occhio destro, gonfiore sensazione di avere "l'occhio fuori" lieve annebbiamento della vista. l'oculista mi ha visitata stamattina per valutare l'occhio sinistro e riportati i miei fastidi ha controllato anche l'occhio sinistro. mi ha detto che secondo lei all'occhio sinistro ho solo un'infiammazione su base allergica e mi ha detto di mettere etacortilen collirio in entrambi gli occhi. Purtroppo ho la cattiva abitudine di provare a fare diagnosi da sola e ho visto che tutti i sintomi che ho all'occhio destro potrebbero far pensare ad una neurite ottica, è possibile che l'oculista non si accorga di una neurite? Se questo può aiutare mi ha scritto "ipertrofia papillare cornea trasparente, CA profonda, pupilla reagente cristallino trasparente" . ringrazio anticipatamente per il consulto.attendo vostra risposta


[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Ritengo che se l'oculista ha escluso la neurite può stare tranquilla, comunque se vuole approfondire l'esame dirimente sono i Potenziali Evocati Visivi.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 231XXX

Iscritto dal 2011
mi scusi dottore, io non ho chiesto oggi all'oculista........ crede che una visita sia sufficiente per escludere o meno questo tipo di patologia anche senza l'esame che mi ha indicato?
grazie per la velocità della risposta
la mia pressione degli occhi oggi era
OD 10 e OS 12
la scorsa visita mi aveva misurato la pachimetria
OD 510 e OS 514
possono aiutare queste informazioni?
crede che con questo tipo di sintomi il medico avrebbe potuto sospettare una neurite?
grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Immagino che l'oculista le abbia guardato il fondo dell'occhio e quindi il nervo ottico.
Se avesse avuto un dubbio le avrebbe prescritto almeno un esame del campo visivo.
[#4] dopo  
Utente 231XXX

Iscritto dal 2011
oggi mi ha misurato la pressione degli occhi e mi ha controllato la cornea di entrambi gli occhi e mi ha guardato con una luce blu intesa e bianca intensa.......(non ho idea se così ha guardato il fondo dell'occhio...), le ho trascritto cosa mi ha indicato sul ricettario....
allo scorso controllo, circa 2 settimane fa mi ha misurato i nervi ottici e mi ha detto che per scrupolo vorrebbe effettuarmi il campo visivo, ma oggi non l'abbiamo fatto in quanto avevo ancora degli infiltrati all'altro occhio.
tra l'altro durante la misurazione della pressione all'occhio destro le gocce instillate mi hanno provocato molto fastidio, rispetto all'altro occhio....
devo richiamare il medico per porre qualche domanda o le pare inutile alla luce di ciò che le ho scritto?
quale domanda dovrei porle per essere più tranquilla?
grazie ancora
[#5] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Secondo me ha visto tutto e deve stare tranquilla.
Al prossimo controllo gli ricordi il campo visivo, ma solo per tranquillità sua.

Cordialmente
[#6] dopo  
Utente 231XXX

Iscritto dal 2011
buongiorno dottore,
intanto grazie per aver risposto, e così velocemente anche, alla mia ansia di ieri sera........
le chiedo gentilmente di spiegarmi una cosa se le è possibile, secondo lei l'oculista ha controllato tutto, in quanto con il tipo di visita che mi ha fatto ieri ha visto anche il fondo dell'occhio?
è normale che un'infiammazione allergica colpisca un solo occhio e duri già da due settimane?
può provocare leggere gonfiore, vista appannata che va e viene e sensazione di palpebra pesante con indolenzimento intorno all'occhio, senza avere la congiuntiva arrossata?
grazie e buona giornata
[#7] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
1) Dal referto direi di si.

2) Può succedere anche se è insolito.

3) Il gonfiore ed il prurito sono sinonimi di allergia, anche se è strano che la congiuntiva non sia almeno iperemica.

Cordialmente
[#8] dopo  
Utente 231XXX

Iscritto dal 2011
grazie, ancora,
oggi un po' per le sue parole un po' perchè credo che se il medico avesse avuto dei dubbi avrebbe approfondito meglio durante la visita di ieri, visto che parliamo di un patologia da non sottovalutare.
tra l'altro credo che avrei disturbi molto più seri alla vista e dolore......forse mi sono troppo agitata, ma rientra purtroppo nel mio carattere...sono molto ansiosa!!!
non le ho scritto che da quando ho iniziato ad avere questo fastidio, circa 15 gg fa sto mettendo sotto consiglio del mio oculista il collirio systane ultra, forse è per questo che non ho molto prurito e congiuntiva iperemica?
grazie per la sua attenzione
[#9] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Può essere, stia tranquilla e mi tenga informato sugli sviluppi.

Buona serata
[#10] dopo  
Utente 231XXX

Iscritto dal 2011
grazie, sicuramente la aggiornerò......
buona giornata