Utente 231XXX
Salve,ho un figlio di 15 mesi a cui all'età di 11 mesi abbiamo dato il rosso d'uovo.Appena ha ingerito il primo boccone non ha voluto più mangiare e subito dopo è diventato rosso fuoco in faccia senza però alcun tipo di prurito;dopo un paio d'ore tutto è passato da solo tanto che il medico del pronto soccorso non ha dato niente. A 13 mesi gli abbiamo dato delle pennette,ne ha mangiato solo un cucchiaio e si è fatto di nuovo rosso ma molto più tenue rispetto alla prima volta sempre senza prurito e gli è passato subito dopo mezz'ora. Vorrei sapere se fargli le analisi per l'allergia e se ci sono dei centri specializzati nella mia zona.Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
L'effettuazione dei test allergometrici sarà sicuramente di aiuto per capire la causa dei sintomi del suo bambino.
Vorrei precisare che l'allergia alimentare è un fenomeno che si manifesta generalmente sempre all'assunzione dell'alimento cui si è allergici. Se le "pennette" non sono venute a contatto in qualche modo con l'uovo, ipotesi "allergica" dei disturbi diventa meno probabile.
Non saprei indicarle centri di Allergologia Pediatrica della sua zona ma, sono sicuro che il suo Pediatra è più informato di me sull'argomento.
Cordiali saluti,