Utente 202XXX
Ho 16 anni e da un mese circa ho un continuo e forte mal di testa (ci vado a letto la sera e mi ci risveglio la mattina), mi sento sempre molto stanca e debolissima, prova una fortissima nausea (o meglio di vomitare), e sono molto pallida e febbre che varia tra 37.2 e 37.8.
Ho fatto gli esami del sangue e il CITOMEGALOVIRUS è risultato igG 22 ( positivo >6);
igM 0.14 (positivo >0.9).
gli esami EPSTEIN BARR è risultato igG 173 (positivo >20)
igM 19.4 (negativo <20; dubbio tra 20 -40).
Tre anni fa ho fatto la varicella.
il dottore non prende in considerazione nè la possibilità che io abbia mononucleosi nè qualcosa legato ai citomegalovirus.
Io però sto sempre peggio, cosa può essere?
Che altri esami mi consiglia di effettuare?
Grazie per la disponibilità e la cortese risposta.

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
La febbre continua e' senza dubbio un elemento da non sottovalutare, perche' in un modo o nell'altro ci indica che c'e' un'infezione da qualche parte. Bisogna partire da una accurata anamnesi e da una visita, cercando di capire se possano essere coinvolti per esempio l'apparato urinario o quello respiratorio, che spesso sono i primi responsabili di queste infezioni croniche protratte nel tempo. A volte, a giudizio del suo curante, puo' giovare una terapia antibiotica, che dovra' essere ovviamente il piu' mirata possibile a seconda di cio' che il Medico stesso riuscira' a diagnosticare.
Cordiali saluti