Utente 231XXX
Buonasera,

A seguito della rottura del frenulo durante un rapporto sessuale, il mio medico di base mi ha consigliato una visita presso un urologo e la possibilità di operare una fimosi da compiere presso quest'ultimo. Ho qualche dubbio circa la necessità di questo intervento dal momento che non ho ben capito se sia veramente necessario o si possa risolvere il problema con una frenulectomia.
Premetto che non ho mai avuto problemi di erezione e la rottura del frenulo, a parte una perdita di sangue iniziale, non mi sta dando grossi problemi.

Grazie in anticipo per sciogliere il mio dubbio e se possibile specificare i criteri in base ai quali scegliere l'una o l'altra di queste operazioni.

Un cordiale saluto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,a naso,credo che,in ultima analisi,possa essere sufficiente una frenulectomia ,sempre che la lacerazione non sia stata risolutiva.Va da se che solo una visione diretta possa dirimere il dubbio.Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 231XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la sua risposta dottor Izzo.
Tuttavia ho difficoltá a capire cosa intenda con "sempre che la lacerazione non sia stata risolutiva": magari se la rottura è stata parziale o totale?
Grazie per il chiarimento
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...puo'essere succedere che la lacerazione possa essere tale da rendere inutile qualsiasi intervento.Cordialita'
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
mi consenta un modesto disaccordo col dr. Izzo, che stimo e conosco da 20 anni. Quando si fa frenuloplastica, volere o volare il prepuzio tende a stringersi, e se quindi può essere successivamente necessaria una circoncisone. Quindi senza drammi, attenda il giudio dell' urologo.