Utente 231XXX
Salve,
Circa un mese fa ho preso una forte botta al dito mignolo sx, (5° metacarpale e Uncinato) con conseguente gonfiore e forte dolore. Ho applicato ghiaccio e poi immobilizzato il dito per una settimana circa; ora il dito si presenta non gonfio e il dolore è passato, ma vedo che quando sollevo pesi o muovo particolarmente il dito, questo torna a gonfiarsi e il dolore, seppur leggero, si ripresenta. Il dito torna poi a sgonfiarsi e il dolore passa quando "riposo" la mano. Potrebbe trattarsi di una non completa guarigione, oppure ci potrebbero essere altri problemi?
Per le prossime due settimane, non mi è possibile consultare un medico, che cosa mi consigliate di fare?
Ringrazio per l'attenzione, saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

i disturbi che lei riferisce dopo "sforzo" della mano, indicano certamente che il processo di guarigione non si è del tutto compiuto a seguito del trauma.

Pertanto, vista l'assenza di sintomi a riposo, le consiglierei semplicemente di astenersi da quelle attività manuali che sollecitano la zona interessata dal trauma per 1 o 2 settimane, per riprendere poi gradualmente le sue normali attività.

Cordiali saluti.