Utente 109XXX
Gentili medici, vorrei chiedervi una cosa riguardo un particolare che ho notato già da diverso tempo. Quando faccio scorrere il prepuzio per scoprire il glande noto su quest'ultimo dei leggeri segni, ad esempio come quelli che spesso si possono notare sulla proprio pelle la mattina appena alzati, lasciati dalle pieghe dei vestiti. Tenendo il glande scoperto per un pò e a seguito di un'erezione pian piano vanno via. In particolare, uno dei segni è esattamente in corrispondenza di una vena del prepuzio (quindi penso dipenda da quella), però gli altri da cosa possono dipendere? Da eventuali "pieghe" della pelle prepuziale interna??

PS-Aggiungo però che non ho alcun fastidio, niente di niente, tutto normale, sembrano come delle piccole rughe che noto appunto a glande scoperto e asciutto, tenuto "coperto", e che vanno via durante il normale "uso" del pene "scoperto".

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il glande é fortemente vascolarizzato e,quindi,può modificare il proprio aspetto,transitoriamente,a seguito di normali fenomeni atmosferici,compressivi,ludici etc....Non alleni la fantasia e...lo usi con giudizio.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 109XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio sempre dottor Izzo per la sua disponibilità e velocità nel rispondere. Ho fatto una prova e noto già un cambiamento: avendo avuto poco più di un mese fa una leggera infiammazione (curata nel giro di qualche giorno con una pomata prescritta dal mio medico) avevo iniziato, ogni volta, ad asciugare il glande subito dopo esser andato in bagno e anche in altre situazioni...questo per la "paura" di andare di nuovo incontro a infiammazione causata da smegma. Tale rimedio evidentemente rende il glande più asciutto e a più diretto contatto col prepuzio causando quei segni, o pieghette, sullo stesso. Stamattina noto dei segni leggerissimi, quasi assenti (tranne quello più visibile in corrispondenza della vena, che è da sempre stata lì).
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...se l'infiammazione dovesse ripresentarsi,faccia controllare la partner e indossi il profilattico.Cordialita'