Utente 231XXX
Sono un ragazzo di 19 anni alto 1.82 e peso 88kg.
Mi è stato rimosso chirurgicamente un neo dalla schiena circa un mese e mezzo fa, ieri sera mentre mi vestivo per andare a dormire ho notato che nel punto in cui c'è la cicatrice c'è un rigonfiamento e tutta quella parte è diventata rossa, la zona interessata e di un 2 o 3 centimetri quadri proprio al centro della schiena.
Vorrei specificare che il neo che ho rimosso era un neo verrucoso e quindi abbastanza grande.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Sarebbe importante sapere se ha questo aspetto dalla rimozione oppure se è comparso da poco, oltre ovviamente a visitarla per idnividuare eventuali cause di infiammazione.Auguri!
[#2] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Se l'incisione è stata ampia e verticale,stia attento a non eccedere nei movimenti di distensione del tronco come ad esempio sollevare pesi eccessivi(sport o lavoro).In alcuni casi la cicatrice si infiamma e poi si ipertrofizza(cheloide).
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Cifarelli
24% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Potrebbe essere la fase iniziale di una cicatrice ipertrofica. Anch' io consiglio um controllo clinico.
Vi sono creme in commercio che possono essere utili al riguardo ,sebbene nel caso di cheloidi ,che sono geneticamente determinati ,non sono state ancora trovate soluzioni .
Invio distinti saluti.