Utente 208XXX
salve, ho problemi nel mantenere l'erezione durante i rapporti con mia moglie. Questo capita quasi sempre, abbiamo rapporti ogni due giorni perchè cerchiamo una gravidanza ma la penetrazione risulta difficoltosa perchè l'erezione dura poco e il pene rimane grosso ma non duro. Non capisco se sia ansia da prestazione o se si tratta di un problema fisiologico. Alcune volte dopo la penetrazione non senza problemi il rapporto avviene normalmente mentre altre volte cala anche se la penetrazione è avvenuta e fuoriesce. Cosa ne pensa?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il deficit erettivo ha cause organiche (prostata, ormoini, circolazione, alterazione dei nervi, metaboliche) ovvero psicogene. Le prime sono più frequenti dopo i 40, le seconde sotto i 30. In mezzo, sta il mezzo. Si affidi a brovo collega per diagnosi e terapia del caso.