Utente 130XXX
Salve esiste una aritmia (il cuore che non va a tempo in modo regolare) che si manifesta solo di notte? e' possibile che il cuore risulti perfetto dopo 6 elettrocardiogrammi o se ci fosse un'aritmia reale e non solo una probabile percezione sarebbe vista anche nell'ECG? Chiedevo maggiori informazioni sulle aritmie.grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
in taluni casi rari, possono in effetti manifestarsi accessi aritmici in particolari ore della giornata e di breve durata. Utili in tali casi l'esecuzione di un esame Holter, che permettendo di registrare il ritmo cardiaco nelle 24h, può evidenziare le eventuali aritmie.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
Possibili sempre alla stessa ora circa o parliamo di fantascienza? non capisco se e' una sensazione (dato che sto sognando qualcosa mentre dormo) o realta'....e' che mi sveglio e il cuore mi sembra normale poi mi agito perche' ho paura...
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Può darsi pure che un sonno particolarmente disturbato dia la sensazione o determini effettivamente una tachicardia, che questa poi diventi una aritmia è tutto da dimostrare, ovviamente.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
ma sentendosi la vena del collo o del polso si capisce se e' un'aritmia? anche perche' quando respiro sento cmq che il cuore accellera quindi le chiedo se una persona puo' capirlo o se solo con gli strumenti.
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Solo con un ECG si fa diagnosi di certezza.
Saluti