Utente 231XXX
Buongiorno, vorrei porVi una domanda su un dubbio che mi assilla in questi giorni. Circa una decina di giorni fa ho avuto un rapporto con una ragazza. Nella fase preliminari, sono penetrato senza l'utilizzo del preservativo, per un periodo molto breve, circa 15,20 secondi massimo. Il glande era già ricoperto da liquido pre-eiaculatorio. Il mio dubbio è, dal momento che non ho ancora una cognizione chiara della faccenda, se le possibilità di restare incinte per una ragazza sussistono anche per casi del genere, ovvero senza eiaculazione ma con semplice penetrazione e contatto col liquido pre-eiaculatorio. Premetto che dopo quel breve arco di tempo ho indossato il preservativo e continuato regolarmente il rapporto con esso. Nei giorni antecedenti il rapporto non avevo eiaculato. Se sapreste delucidarmi sulla questione e chiarirmi se è il caso di preoccuparsi, Vi ringrazio. Distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il liquido preeiaculatorio contiene nessuno spermatozoo. Se il rapporto è avvebnuto così come ha descritto le possibilirtà di gravidanza sonno pressochè nulle.