Utente 143XXX
Buonasera,
sono una donna di 45 anni e da qualche tempo ho sempre gli occhi rossi e premetto che ho sempre avuto gli occhi secchi fin da ragazza infatti nn ho mai potuto portare le lenti a contatto.
Sono stata a dicembre dello scorso anno da un'oculista il quale senza nemmeno visitarmi mi ha diagnosticato una congiuntivite e mi ha prescritto il collirio Efemoline da usare 3 volte al giorno per un mese, sono tornata a nuova visita e mi ha prescritto ancora Efemoline per 15 giorni nonostante i miei occhi fossero sempre rossi. Finito il ciclo torno di nuovo dall'oculista il quale mi visita e mi dice che va tutto bene.. di continuare Efemoline ogni tanto... I miei occhi erano comunque sempre rossi e quindi dopo qualche mese mi sono recata da un altro oculista il quale mi ha diagnosticato l'occhio secco..mi ha somministrato Yalistil ma io dopo qualche giorno ho notato che gli occhi erano sempre più rossi...ho telefonato all'oculista ho spiegato il problema e mi ha prescritto Ketoftil per 3 giorni e poi riprendere Yalistil...subito stavo meglio ma quando ho ripreso a mettere Yalistil gli occhi sono di nuovo peggiorati....ho chiamato per la terza volta l'oculista il quale mi ha prescritto per 3 giorni Xatergel...ma era sempre peggio... al che ho iniziato a dubitare di essere allergica all'acido ialuronico.
Sono andata da un terzo oculista il quale mi ha fatto una visita molto approfondita e accurata e mi ha detto che i miei occhi sono sani...ho poca lacrimazione e sono molto infiammati. Mia ha prescritto Ketofil da mettere 3 volte al giorno per 3 settimane e di eliminare ogni tipo di trucco e crema. Sono tornata 2 giorni fa ad un controllo e mi ha detto che va meglio anche se ho sempre gli occhi un po' rossi e di continuare Ketoftil per almeno 2 mesi 2 volte al giorno. Per quanto riguarda il trucco mi ha detto di iniziare con una crema e di fare delle prove...
Volevo chiedere se secondo Lei la cura con Ketoftil per ancora 2 mesi può essere efficace....io gli occhi li ho sempre un po' rossi....meno di prima ... ma nn sono ancora guariti... Mi può dare un consiglio? Grazie anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Ha effettuato tutti i test per il Dry Eye?
Quanto lacrima allo shirmer test?
Quanto è il BUT?
Ha effettuato anche altri test specifici?
L'occhio lo sente asciutto?
Ha allergie?
[#2] dopo  
Utente 143XXX

Iscritto dal 2006
Buongiorno e grazie per aver risposto così celermente.
Ho fatto il test della lacrimazione e mi è solo stato detto che ne produco poche. Inoltre mi è stato fatto un test del quale ignoro il nome è mi è stato detto che erano talmente secchi che avevo delle piccole abrasioni sulla cornea ma purtroppo non mi è stato detto altro. L'occhio si lo sento asciutto e mi da fastidio.
Allergie al nichel...e che io sappia a nient'altro.
Grazie
[#3] dopo  
Utente 143XXX

Iscritto dal 2006
Volevo aggiungere una cosa, ieri ho provato a mettere una crema sul viso e oggi gli occhi sono più rossi. Per quanto riguarda i test di cui mi chiedeva lei oggi posso provare a decifrare la cartella clinica che mi ha rilasciato l'ultimo oculista.
Buona giornata.
[#4] dopo  
Utente 143XXX

Iscritto dal 2006
Ho provato a decifrare la cartella clinica ma le assicuro che è incomprensibile..non riesco a capire nemmeno una parola...
[#5] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Da quello che mi dice potrebbe essere intollerante alla crema ed inoltre avere poca lacrimazione.
La cura del Dry Eye è complessa e va personalizzata per ogni paziente secondo il risultato dei vari test.
Possono bastare dei colliri oppure vanno integrati con farmaci per via generale, mentre in casi estremi si ricorre alla chiusura dei puntini lacrimali inferiori.

Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 143XXX

Iscritto dal 2006
Grazie Dottore,
è stato davvero molto gentile a rispondermi e gliene sono grata davvero tanto, mi spiace di non riuscire a decifrare quello mi hanno scritto sulla cartella clinica comunque mi avevano assicurato che gli occhi e comunque tutti parametri riscontrati non rilevavano nulla di grave ... il mio problema è che si forse sono intollerante a qualche crema o prodotto che uso sul viso però i colliri mi danno fastidio...e forse ultimamente ne ho messi troppi e i miei occhi non li hanno sopportati... io spero solo che questo fastidio misto a prurito mi passi... perchè ora inizio a preoccuparmi. Anche questo collirio Ketoftil che sto usando adesso inizio a mal sopportarlo ... Perchè i vari oculisti che mi hanno fatto il test del dry eye si sono concentrati solo su colliri all'acido ialuronico anche se dicevo che mi davano fastidio? Come posso fare per trovare la cura adatta a me? Grazie anticipatamente se vorrà ancora rispondermi.
[#7] dopo  
Utente 143XXX

Iscritto dal 2006
Ho visto che Lei visita anche a Genova. Posso avere un appuntamento per una visita?
[#8] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Utilizzi solo colliri senza conservanti intanto.

Se vuole un appuntamento chiami pure il mio studio a Genova.

Buon Week End